AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

News


Tutti gli elementi

Distretto Socio-sanitario D13

11/07/2017

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D13

(Caltagirone, Grammichele, Mirabella I., S. Michele di Ganzaria, Mineo, S. Cono, Mazzarrone, Licodia E., Vizzini)

Interventi complementari all’assistenza domiciliare mediante ricoveri temporanei in strutture socio-assistenziali

 Si informa che l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro ha emanato le Linee guida per la concessione di un contributo a livello sperimentale per ricoveri di sollievo.
I ricoveri di sollievo, aventi carattere di temporaneità, consentono alle famiglie che si occupano dell’assistenza di un familiare non autosufficiente o disabile di usufruire di un periodo di riposo collocando il disabile presso una struttura assistenziale idonea accreditata all’Albo regionale e o comunale.
I ricoveri temporanei possono avere durata massima di 30 giorni nell’arco di un anno solare.
Il contributo potrà essere richiesto anche nel caso in cui le famiglie non possano, per motivi di salute o imprevedibilità, provvedere all’assistenza del familiare che si trova in condizioni di fragilità.
La presentazione delle domande, a sportello, può essere effettuata al bisogno, senza alcun termine di scadenza. Le istanze ammissibili saranno esitate fino ad esaurimento delle risorse assegnate. Dell’esito sarà data comunicazione entro cinque giorni.
La domanda potrà essere inoltrata al Comune di residenza o al Comune capofila del Distretto Socio Sanitario per le persone che in atto usufruiscono di assistenza domiciliare ed in possesso dei seguenti requisiti:
 Stato di famiglia;
 Verbale di invalidità riconosciuta al 100% con indennità di accompagnamento per gli anziani;
 Certificato di gravità ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92 per i disabili gravi;
 Dichiarazione ISEE relativa ai redditi del nucleo familiare ( in corso di validità) non superiore a € 25.000,00.
Il richiedente dovrà indicare sull’apposito modulo la struttura presso la quale si richiede il ricovero.
Il contributo concesso in caso di accettazione dell’istanza non potrà superare l’importo giornaliero di € 70,00 e sarà liquidato direttamente alla struttura, da parte del Comune di residenza,  previa presentazione di regolare fattura.
Per ulteriori informazioni rivolgersi agli Uffici Servizi Sociali dei comuni del Distretto 13.

                                                                                           Il Coordinatore del Gruppo Piano
                                                                                              Dott.ssa Giovanna Terranova

Documenti :

Dettagli AVVISO_PUBBLICO_-_RICOVERI_DI_SOLLIEVO.pdf

Dettagli Linee_guida.pdf

Dettagli MODELLO_ISTANZA_RICOVERI_DI_SOLLIEVO.pdf